Sport

Football americano, Sharks Palermo in finale: strapazzati i Predatori di Chiavari

I padroni di casa hanno battuto 49 a 7 gli avversari allo stadio Favazza di Terrasini. Gli squali di coach Fonti adesso si giocheranno tutto contro gli Steelers a Terni

Doveva essere una grande partita quella di domenica al Favazza di Terrasini e così è stato. Gli ?Sharks Palermo, i padroni di casa, hanno battuto 49 a 7 i ?Predatori Golfo del Tigullio?, di Chiavari. Fallita dunque la missione di quest'ultimi: non riusciti a fermare la corsa dei bianco blu verso il ?Ninebowl 2017?. Lo stadio Favazza ha visto a confronto i due attacchi più prolifici della South Conference e probabilmente dell'intero panorama nazionale di Terza Divisione: è stata una bella battaglia quella tra le due formazioni che fanno dei passaggi il proprio "core business" e dello spettacolo il proprio pane.

I Predatori, prima della sconfitta di ieri, hanno dettato legge sul campo, forti di un parco ricevitori di primo livello che farebbe invidia a formazioni ben più blasonate e di un playbook offensivo scoppiettante. Speravano di vincire e "vendicare" così anche la sconfitta subita l'anno scorso nello stadio di Caperana, a Genova, ma non ce l'hanno fatta.

Gli squali di coach Fonti, segnando 7 touch down e ben 5 intercetti, hanno stoppato la galoppata dei Predatori, conquistando il diritto di giocare la finale di Conference in quel di Terni dove si scontreranno con gli Steelers. E' la terza volta in tre anni che le due squadre si affrontano, ed anche gli Steelers hanno un conto da regolare con gli Sharks, che li eliminarono nella passata stagione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Football americano, Sharks Palermo in finale: strapazzati i Predatori di Chiavari

PalermoToday è in caricamento