Sport

Calcio, campionato nazionale forense: gli avvocati di Palermo sul podio

La squadra capitanata da Roberto Indovina ha sconfitto i campioni d'Italia del Lecce nella finale terzo e quarto posto: "Un risultato storico". Consegnata la coppa al presidente dell'Ordine Francesco Greco

La consegna del trofeo

La squadra di calcio degli avvocati di Palermo conquista il terzo posto nel campionato nazionale forense nelle fasi finali appena concluse in Puglia.
Il prestigioso risultato ha coronato una stagione cominciata aggiudicandosi il primo posto nel girone meridionale contro le formazioni degli avvocati di Reggio Calabria, Palmi, Caltanissetta e Messina, proseguita con la schiacciante vittoria (6-2) nella fase finale contro la blasonata squadra di Bologna e culminata con la vittoria contro i Campioni d’Italia uscenti di Lecce nella finale per il terzo e quarto posto.

“Si tratta di un risultato storico - afferma il capitano Roberto Indovina - perché raggiunto da una nuova squadra, rinnovata nei giocatori, nel quadro dirigenziale e nell’area tecnica, che per la prima volta si è cimentata ad affrontare il Campionato Nazionale. I segreti del nostro successo: il gruppo affiatato, i fuori quota Davide Campofranco e Ciccio Galeoto (gloriosi ex-giocatori del Palermo) e l’ottimo allenatore Michele Lo Verso”.

La nuova squadra è l’Asd Palermo Forense 2014 costituita dagli avvocati Giuseppe Alessi, Massimo Petrucci, Rocco Lentini e Roberto Indovina.
Ieri il Team ha consegnato all’avvocato Francesco Greco, Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Palermo, la Coppa del terzo posto. “Si tratta di un gesto spontaneo - afferma Giuseppe Alessi, attaccante della squadra - in favore del nostro Organo Istituzionale che ci tributato una calorosa accoglienza, manifestandoci fiducia e sostegno per i nostri progetti futuri”.

“L’obbiettivo del prossimo anno è confermare il risultato di questa stagione - conclude Roberto Indovina - e perché no, cercare di conquistare anche lo scudetto".

Avvocati 2-2-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, campionato nazionale forense: gli avvocati di Palermo sul podio

PalermoToday è in caricamento