Venerdì, 18 Giugno 2021
Sport

13° Slalom Agro Ericino, protagonisti Santoro e la "Armanno corse"

Alberto Santoro 2° assoluto Slalom Santo Padre (FR)

Ultimi ritocchi ed è tutto pronto per il 13° Slalom automobilistico Agro Ericino Valderice (Trapani) sabato 5 e domenica 6 settembre, sesta prova del Campionato Italiano di specialità, kermense ormai molto attesa dagli appassionati e addetti ai lavori siciliani che si danno appuntamento sul percorso del monte, che ha visto sfrecciare piloti dal calibro di Mauro Nesti e Fabio Danti, icone dell'automobilismo europeo del passato, cioè il Monte Erice. L'evento è organizzato interamente dal Promoter Kinisia di Trapani sotto la regia di Giuseppe (Peppe) Licata, ex pilota a oggi tra gli organizzatori più preparati in campo nazionale.

Protagonista assoluto della gara, vista la sua partecipazione al Tricolore 2015, il portacolori della Scuderia "Armanno Corse" Alberto Santoro di Custonaci (Trapani) che con la sua fida Radical Sr4, preparata in maniera magistrale da Carmine Napoletano della Np Racing di Avellino, mirerà a tenere in alto i colori della Sicilia e darà filo da torcere ai concorrenti. Al Campione Italiano in carica Salvatore Venanzio, campano su Radical Sr4 della Scuderia Autosport Sorrento, al leader della classifica attuale il molisano Fabio Emanuele su Osella Pa/9 Scuderia Campobasso Corse, al campano Luigi Vinaccia su Osella Pa/9 Scuderia Campobasso Corse anche lui ex iridato e a Domenico Polizzi Elia Avrio Suzuki Scuderia Catania Corse.

Sempre presenti e pronti a partire il giovane talento Giuseppe Castiglione di Buseto Palizzolo (Trapani) su Formula Ghipard primo in classifica nell'attuale graduatoria assoluta piloti del Siciliano Slalom e il suo concittadino Giuseppe Gulotta, scuderia Jonia Corse Radical Sr4 e con la sua Radical Sr4 della Catania Corse l'evergreen Nicola Incammisa.

La gara avrà anche validità come undicesima prova del Campionato Siciliano Aci/Sport e tra i diversi protagonisti interessati ai titoli in palio, tra le varie classi, spiccano i nomi degli alfieri della "Armanno Corse" Palermo e nello specifico: nella classe S1 cc 700 il pilota di Terrasini (Palermo) Salvatore Polizzi su Fiat 500 e il pilota di Sciacca (Agrigento) Giuseppe Gennaro su Fiat 126. In classe S2 il messinese Fabio Bombara su Autobianchi A112 Abarth. In classe S3 il pilota di Altofonte (Palermo) Andrea Lo Nigro su Fiat 127 mentre, in classe S4 leader in classifica della predetta categoria il messinese Giuseppe (Peppe) Raineri su Fiat 127. Nella classe P1 gareggerà il sorprendente Under 23 (per lui prima volta a Erice anch'esso leader della propria classifica) il pilota di Belmonte Mezzagno (Palermo) Gianfranco Barbaccia su Fiat 126.

Il vicepresidente della "Armanno Corse" Gerlando (Gigi) Rizzo si dice molto fiducioso: "Sono certo che domenica i nostri ragazzi porteranno lustro con i loro risultati alla nostra associazione sportiva. Tengo a precisare che essa è fatta da uomini che vivono con vera passione l'automobilismo in genere, atleti sempre più orgogliosi di essere, a titolo gratuito, veicoli del messaggio di sensibilizzazione "Ci vuole cuore per vivere, il trapianto è vita. Forza Armanno Corse".

Per chi volesse assistere alla due giorni di gara: sabato 5 dalle ore 15 alle 19:45 verifiche sportive; dalle 15,30 alle 20 le verifiche tecniche delle vetture da gara che si svolgeranno, come da consuetudine, presso il Lido Valderice (Trapani). Le operazioni saranno eseguite dagli attenti uomini dell'Aci/Sport sotto il rigoroso controllo del direttore di gara, l'esperto Giovanni Stallone campobellese. Domenica 6 partenza alle ore 9 da Valderice in direzione Erice, vetta per 4,250 metri, con la prima delle tre manches cronometrate valide per decidere la classifica finale.

Andrea Armanno

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

13° Slalom Agro Ericino, protagonisti Santoro e la "Armanno corse"

PalermoToday è in caricamento