Giovedì, 5 Agosto 2021
Sport

Ascoli-Palermo, probabili formazioni: scocca l'ora di La Gumina e Trajkovski

Tedino non potrà fare affidamento su Nestorovski (squalificato) e Coronado (acciaccato). Tocca agli attaccanti di scorta provare a invertire la marcia dei rosanero in trasferta: l'ultima vittoria risale allo scorso dicembre

Qualsiasi partita si giochi lontano dalle mura amiche per il Palermo rischia di trasformarsi in un’impresa impossibile. Domani alle 15 contro l’Ascoli gli uomini di tedino avranno un’ulteriore possibilità per provare a spezzare una “maledizione” che perseguita il club rosanero dal lontanissimo dicembre scorso, quando il Palermo riuscì a vincere 4-3 in casa del Genoa. Palermo che nonostante non sia ancora riuscito a trovare i tre punti lontano da casa – a differenza di Frosinone e Perugia – risulti essere al momento l’unica squadra imbattuta del campionato.

Tedino: "Palermo, ho trovato il mio Nainggolan"

Quello che manca a Nestorovski e compagni, però, oltre che la vittoria in trasferta sono anche i gol lontani dai propri tifosi. Il solitario gol di Murawski a Foggia non è sufficiente per una squadra che vuole – e deve - invertire un trend così negativo. il Palermo, infatti, non riesce a segnare più di due gol in trasferta proprio dalla rocambolesca vittoria di Genova e proverà a farlo contro un Ascoli che quest’anno in casa è riuscita a vincere soltanto una volta contro l’ultima della classe, la Pro Vercelli, arrendendosi invece a Frosinone e Novara. L’ultimo successo del Palermo allo stadio Cino e Lillo Del Luca risale a ben 13 anni fa, quando il Palermo capitanato da Toni, Corini e Grosso e Allenato da Guidolin riuscì a battere il club marchigiano 2-1 grazie alle reti di Toni e Mutarelli.

Qui Palermo

Per sconfiggere la “pareggite” dei suoi uomini in trasferta, Tedino non potrà fare affidamento su Nestorovski – squalificato – e dei mezzi acciaccati Coronado e Jajalo, che a differenza dell’attaccante macedone però, partiranno con il resto del gruppo e siederanno in panchina. Toccherà a La Gumina e Trajkovski, con ogni probabilità, prendere le redini dell’attacco e provare ad agguantare i tre punti in trasferta. Tedino è ufficialmente passato dal suo amatissimo 3-4-1-2 al 3-5-1-1. Palermo che senza il terzo attaccante in campo ha sempre dimostrato di fare fatica, a differenza invece di un centrocampo più folto ed equilibrato. In difesa tornerà Bellusci al fianco di Cionek e Struna con alle spalle il giovane Posavec. Le assenza di Rolando e Aleesami costringono ancora una volta l’ex Pordenone a schierare Morganella a sinistra e Rispoli a destra. Scelte obbligate anche a centrocampo: con Jajalo non al cento per cento Tedino dovrebbe confermare ancora una volta il trio Chochev, Murawski e Gnahorè, quest’ultimo reduce da una prestazione sotto tono contro la Pro Vercelli. In avanti, invece, con Nestorovski squalificato e Monachello rimasto a Palermo il Palermo si affiderà al suo “compare” La Gumina pronto a riscattare la prestazione non eccellente di Brescia. Da capire invece quanto realmente Tedino sia intenzionato a dare una chance a Trajkovski, piuttosto che a Embalo.

Qui Ascoli

Ad aspettare il Palermo ci saranno due vecchie conoscenze: Enzo Maresca e Lores Varela. L’utima volta che il club rosanero e l’ormai ex regista dai piedi d’oro si sono incontrati fu proprio in occasione della festa salvezza di due anni fa  raggiunta proprio al Barbera contro il Verona. Festa che vide protagonista proprio Maresca che in quell’occasione riuscì perfino a segnare uno - se non il gol - più importante della stagione del club rosanero. il duo composto da Fiorin e Maresca è a caccia della seconda vittoria consecutiva e per farlo si affideranno ai gol e alle giocate di Lores Varela oltre che a quelle di Baldini e Favilli.

Probabili Formazioni

Ascoli (4-3-3): Lanni; Mogos, Padella, Gigliotti, Mignanelli; Carpani, Buzzegoli, Bianchi; Lores Varela, Baldini, Favilli.
Palermo (3-5-1-1): Posavec; Cionek, Struna, Bellusci; Rispoli, Gnahoré, Murawski, Chochev, Morganella; Trajkovski, La Gumina.
Ballottaggio: Trajkovski-Embalo 55%-45%
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ascoli-Palermo, probabili formazioni: scocca l'ora di La Gumina e Trajkovski

PalermoToday è in caricamento