Sport Resuttana-San Lorenzo / Viale del Fante, 27

Allenarsi insieme alle maratonete Balsamo e Incerti? A Palermo si può

Per partecipare al progetto “Negev Adventure – Corri con noi”, realizzato da Donna Moderna, è necessario effettuare l'iscrizione sul sito. Gli allenamenti avranno luogo in viale del Fante e andranno avanti fino al 26 luglio

La maratoneta Anna Balsamo

Sogni di allenarti gratis insieme alle maratonete Balsamo e Incerti e al campione olimpionico di triathlon Daniel Fontana? A Palermo, grazie al progetto “Negev Adventure – Corri con noi”, realizzato da Donna Moderna, si può. L'iniziativa è rivolta sia a chi ha appena cominciato a correre che alle runner esperte che sognano una grande impresa. Si comincia domani alle 19 con partenza da viale del Fante 27 e si va avanti tutti i giovedì fino al 26 luglio. Nelle ultime due settimane di luglio si aggiungerà un secondo appuntamento, di martedì. Per partecipare agli allenamenti è necessario effettuare l'iscrizione gratuita sul sito. I campioni correranno insieme alle partecipanti e, dopo l’allenamento, saranno pronti a dare informazioni e suggerimenti su stretching, postura, respirazione e alimentazione. 

I partecipanti saranno suddivisi in tre gruppi: principianti (per chi aspira a correre fino a 10 chilometri), intermedio (per chi vuole arrivare ai 20 chilometri) e avanzato (per le più esperte). Ogni gruppo, composto da circa 20 runner, sarà seguito da un trainer qualificato che affiancherà i partecipanti mettendo a disposizione le proprie conoscenze. Da fine giugno, le runner più esperte avranno la possibilità di essere scelte a far parte delle cinque donne che voleranno a ottobre con Donna Moderna in Israele, dove per quattro giorni vivranno l’emozione di una corsa di 80 chilometri alla scoperta del deserto del Negev e scopriranno le meraviglie del Paese, in collaborazione con l’Ufficio nazionale israeliano del Turismo. 

"L'attività fisica - ha dichiarato il direttore di Donna Moderna, Annalisa Monfreda - è un'ottima palestra per allenare la nostra determinazione, perché ci mette subito di fronte ai limiti del nostro corpo e ci insegna che, con disciplina e passione, possiamo superarli. Abbiamo scelto la corsa perché sta vivendo un momento di grande popolarità: è uno degli sport più democratici, non richiede particolari strutture o attrezzature per essere praticata, e regala grandi soddisfazioni a tutti i livelli".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allenarsi insieme alle maratonete Balsamo e Incerti? A Palermo si può

PalermoToday è in caricamento