Festa grande a Lercara: l'Albatros vola in Promozione dopo 24 anni

Battuto il Gemini per 3-2 nella gara decisiva: la squadra di Vassallo torna nel secondo massimo torneo regionale. Ora è caccia alla doppietta Campionato-Coppa Sicilia

Tifosi dell'Albatros Lercara in festa

Festa grande a Lercara Friddi. Al termine di un campionato condotto al vertice l'Albatros conquista la Promozione. A sancire il salto di categoria è il 3-2 al Gemini Calcio. Una vittoria non senza brividi per l’Albatros, passato in vantaggio al 35' con un gol di Lorenzo D’Oca, abile a sfruttare un traversone di Pirrotta e a mettere in rete con un preciso colpo di testa.

Il Gemini però, impegnato ancora nella lotta per evitare i playout, non ci sta a fare la parte della vittima sacrificale e ribalta il risultato a cavallo dei due tempi. Al quarantunesimo è Giuseppe Scrudato a firmare con un colpo di testa l’1-1. Poi dopo 5 minuti della ripresa è Vincenzo Scrudato a portare in vantaggio gli ospiti con una rete in mischia. A metà ripresa, però, ci pensa Girolamo Bonomonte a far scatenare la festa con due calci di rigore trasformati con freddezza e precisione tra il sedicesimo e il ventiduesimo. Il risultato non cambia più fino al novantesimo minuto e al fischio finale esplode la festa dei tifosi lercaresi.

A fine gara palpabile la soddisfazione del presidente lercarese, Piero Catalano: "E' stata una stagione eccezionale, condotta in testa dall’inizio del torneo. Non abbiamo mai mollato la presa e siamo contentissimi di aver raggiunto la Promozione. Una categoria che qui a Lercara mancava da ventiquattro anni. L’obiettivo è di confermare il gruppo di giocatori e del tecnico che ci ha permesso di poter ottenere questo meraviglioso risultato".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Un risultato straordinario - gli fa eco il tecnico Gaetano Vassallo - i ragazzi sono stati fantastici per tutta la stagione e la Promozione è un premio meritato". La stagione non è però finita per gli uomini di Vassallo. Nel mirino c’è un altro obiettivo: la Coppa Sicilia, manifestazione riservata alle squadre di Prima Categoria, che vede i lercaresi impegnati nella semifinale contro la Nuova Azzurra: gara d’andata mercoledì 18 aprile in trasferta, sfida di ritorno il 25 aprile. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Covid e la paura di un nuovo lockdown, Miccichè: "Sarebbe morte Sicilia"

  • La corsa in ospedale e la disperazione, bambino di 3 mesi muore al Di Cristina

  • In Sicilia nuova ordinanza anti Covid: ingressi limitati nei locali, più controlli e stretta sui migranti

  • Maltempo in arrivo: temporali e rischio grandine, scatta l'allerta meteo

  • Coronavirus, in Sicilia accertati altri 29 nuovi positivi: tre a Palermo

  • Suicidio in via Guido Cavalcanti, commerciante di 62 anni si toglie la vita

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento