Giornata contro le leucemie, stand Ail in piazza: sarà possibile donare il sangue

Le autoemoteche della Croce Rossa e della Fratres saranno in piazza Castelnuovo e a Mondello per sensibilizzare la popolazione alla donazione

Dopo il lungo lockdown, l’Ail torna tra la gente per sostenere la ricerca scientifica, l'assistenza ai pazienti e l’informazione sulle malattie oncoematologiche. Domani e dopodomani (sabato e domenica), le autoemoteche della Croce Rossa e della Fratres saranno a piazza
Castelnuovo e a Mondello, per sensibilizzare la popolazione alla donazione del sangue, soprattutto i giovani, e per accogliere i donatori. 

"Siamo preoccupati per il calo di donazioni a causa dell’emergenza Covid - afferma il presidente di Ail Palermo-Trapani, Pino Toro - L’arrivo dell’estate riduce sempre le scorte di sangue negli ospedali. Noi volontari Ail pensiamo che avere a disposizione il sangue negli ospedali sia un diritto di tutti. E pensiamo pure che la donazione del sangue sia un dovere civico, se si è in buona salute, non solo espressione di umanità e solidarietà verso chi ha bisogno”. Nei gazebo di piazza Castelnuovo e piazza Mondello sarà possibile trovare le borracce "VIVI e lascia vivere" di Ail e i braccialetti Cruciani, per sostenere economicamente la ricerca e l’assistenza ai malati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Giornata nazionale contro le leucemie-ematologi a Villa MAgnisi-2Ed entro i primi giorni d'autunno sarà possibile avviare concretamente il trattamento terapeutico con CAR-T negli ospedali Villa Sofia-Cervello e La Maddalena, nuovo passo in avanti per migliorare le possibilità di guarigione per i pazienti oncoematologici e ridurre i viaggi per cure all'estero. La conferma  è venuta fuori dall'incontro "Dalla ricerca nuove speranze per i tumori del sangue", organizzata a Villa Magnisi, sede dell'Ordine dei medici, per fare il punto delle ultime opportunità di cura, in occasione della Giornata nazionale contro le leucemie, con l'alto patrocinio del presidente della Repubblica, primo appuntamento organizzato da Ail Palermo-Trapani dopo l'emergenza Covid. I pazienti che potranno accedere a questa nuova terapia sono quelli affetti da linfoma diffuso a grandi cellule, linfoma primitivo del mediastino e leucemie acute linfoblastiche recidivanti/refrattarie ad almeno due linee di trattamento. Dopo i saluti del presidente dell'Ordine dei medici, Toti Amato, e del presidente di Ail Palermo- Trapani, Pino Toro, gli ematologi Caterina Patti, Alessandro Indovina e Alessandra Santoro (Villa Sofia-Cervello), Maurizio Musso (La Maddalena), Paolo D'Angelo (oncoemato logia pediatrica dell'ospedale Civico), Salvatrice Mancuso (Policlinico), Vincenzo Leone (Castelvetrano), Renato Messina (Asp Trapani) hanno raccontato l'enorme sforzo profuso per
garantire cure e protezione ai malati di leucemia, linfomi e mielomi, in piena pandemia. Ma hanno informato anche degli ottimi risultati ottenuti con farmaci biologici e innovativi, notevolmente meno tossici, con la speranza di continuare a ridurre il carico di trattamento chemioterapico per tutte le patologie oncoematologiche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Palermo, ragazza di 27 anni muore dopo avere mangiato gamberi

  • Coronavirus a Palermo, positive due commesse di un negozio

  • Tragedia a Isola, accusa un malore mentre esce dall'acqua e muore in spiaggia

  • La corsa in ospedale e la disperazione, bambino di 3 mesi muore al Di Cristina

  • L’incidente sulla Palermo-Sciacca, giovane motociclista muore in ospedale

  • Suicidio in via Guido Cavalcanti, commerciante di 62 anni si toglie la vita

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento