Mercoledì, 4 Agosto 2021
Politica Partanna-Mondello / Via Saline

Mondello, cassonetti sulle strisce blu nel parcheggio di via Saline: "La Rap li rimuova"

A chiedere l'intervento della partecipata è una delegazione del M5S. Quattro gli stalli istituti nell'area con un'ordinanza firmata una settimana fa: il costo della sosta è di un euro l'ora. Il consigliere comunale Antonino Randazzo: "Pagano tutti, pure i residenti, la Rap pagherà?"

I cassonetti dei rifiuti sulle strisce blu nel parcheggio

Cassonetti per i rifiuti sulle strisce blu nel parcheggio “Mondello – Via Saline”. A segnalarli è una delegazione del M5S composta dal consigliere comunale Antonino Randazzo e dal consigliere di circoscrizione Giovanni Galioto. Quattro gli stalli di tipo B, ovvero quelli per i quali non sono previsti pass per i residenti: un euro l'ora il costo della sosta. "Anche la Rap - ironizza Randazzo - effettuerà il pagamento delle tariffe previste?". 

"Invieremo - affermano i consiglieri del M5S - una nota alla società per predisporre la rimozione dei cassonetti nell’area del parcheggio e l'installazione in un'area idonea". La delegazione grillina ha anche chiesto un incontro all’assessore Jolanda Riolo per chiedere all'Amministrazione di andare incontro alle esigenze dei cittadini che chiedono di cambiare la viabilità: "In via Saline - spiegano i consiglieri - vige giustamente la zona rimozione per via della carreggiata molto stretta e quindi l’unica via possibile per i posteggi gratuiti sarebbe in viale dei Lillà, la quale proprio nel periodo estivo viene presa d’assalto dai bagnanti creando non pochi disagi a coloro i quali risiedono in zona. Disagi che gli abitanti del luogo hanno manifestato ai consiglieri manifestando anche l’intenzione di una raccolta firme o altri gesti eclatanti per invitare l’Amministrazione comunale a venire incontro alle esigenze dei residenti".
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mondello, cassonetti sulle strisce blu nel parcheggio di via Saline: "La Rap li rimuova"

PalermoToday è in caricamento