rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Cultura Tribunali-Castellammare / Via Magione

Giovanni Sollima aprirà la XII stagione concertistica dell’associazione Musicamente

L’appuntamento è il 21 marzo, alla Chiesa della Magione di Palermo, con un concerto nel quale il violoncellista proporrà dei brani inediti da lui riscoperti

La XII esima stagione concertistica dell’associazione MusicaMente di Palermo si aprirà il 21 marzo, in occasione della Giornata Europea della Musica Antica, con il violoncellista palermitano Giovanni Sollima che si esibirà insieme all’Arianna Art Ensemble alla Chiesa della Magione, alle 20.45. Il concerto che aprirà la stagione con protagonista Giovanni Sollima, porta il titolo di “Riscoperte” e ruota attorno ad un programma che racconta il Sud e soprattutto gli splendori e la vivacità culturale di Napoli e di tutto il regno fino alla caduta di Ferdinando di Borbone attraverso dei brani inediti di virtuosi del violoncello ritrovati dallo stesso Sollima.

“Ci sono due miei ritrovamenti di virtuosi del violoncello, compositori oggi dimenticati incorniciati da brani miei, di Paolo Rigano e brani popolari la cui provenienza ed epoca stabilisce un ponte con una Sicilia senza tempo – spiega Giovanni Sollima - di Giovanni Battista Costanzi ho ritrovato già qualche anno fa tutta, almeno credo, la musica per violoncello che ho in parte registrato in due cd con l’Arianna Art Ensemble. Costanzi è una figura importantissima per il linguaggio violoncellistico e non solo. Oltre alle Sonate per violoncello e basso continuo, a quelle per due violoncelli senza basso e alle Sinfonie per violoncello e basso continuo, figurano quattro concerti, di cui uno per anni erroneamente attribuito ad Haydn. Nel nostro programma abbiamo inserito il Concerto in fa maggiore, in tre brevi movimenti e con un Andantino piccato dal colore speciale. Poi c’è il concerto in do maggiore per violoncello di Gaetano Ciandelli di Napoli, la cui storia è piuttosto misteriosa tanto è vero che ne ho cercato invano per almeno 15 anni il manoscritto”.

Per l’occasione comporranno l’Arianna Art Ensemble: Francesco Colletti e Federico Brigantino, (violini), Giorgio Chinnici (viola), Andrea Rigano (violoncello), Marco Lo Cicero (contrabbasso), Cinzia Guarino (clavicembalo), Paolo Rigano (arciliuto e chitarra barocca), Angelo Caruso e Francesco Cascino (corni), Alessandro Nasello (fagotto). Da quest’anno MusicaMente si avvale di una particolare convenzione con la Feltrinelli. La XII esima stagione di MusicaMente, infatti, verrà presentata al pubblico il 15 marzo, alle 18, alla Libreria Feltrinelli di Palermo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovanni Sollima aprirà la XII stagione concertistica dell’associazione Musicamente

PalermoToday è in caricamento