Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca Tribunali-Castellammare / Via Maqueda

Via Maqueda, turista presa a pugni e rapinata: un arresto

In manette un uomo di 61 anni, volto noto alla polizia. Gli agenti lo hanno bloccato pochi istanti dopo. Inutile il suo tentativo di nascondersi dietro un'impalcatura in legno

Prende di mira una turista che passeggia per via Maqueda, le sferra un pugno e le strappa la collana d'oro che porta al collo. La polizia però è a pochi passi e scatta l'arresto. In manette è finito Antonino Amico, 61 anni, pluripregiudicato (già segnalato nel 2014 per una rapina ai danni di una turista inglese).

Gli agenti della sezione "contrasto al crimine diffuso - falchi" hanno notato l'uomo aggirarsi per il centro storico e hanno deciso di seguirlo assistendo così alla rapina. Immediatamente alcuni uomini hanno soccorso la malcapitata, mentre i colleghi si sono messi all'inseguimento del malvivente. Amico è stato bloccato in vicolo Guascone. A nulla è valso il goffo tentativo di nascondersi dietro un’impalcatura in legno. La refurtiva è stata recuperata e restituita alla legittima proprietaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Maqueda, turista presa a pugni e rapinata: un arresto

PalermoToday è in caricamento