Cronaca

Irregolarità sulla Tares? Blitz della polizia all’ufficio Tributi

Gli agenti sono piombati a piazza Giulio Cesare per fotocopiare documenti e pratiche. Secondo alcune sigle sindacali la tassa sui rifiuti sarebbe stata calcolata in eccesso per 20 milioni di euro. Orlando: "Siamo contenti se queste perquisizioni fanno seguito a eventuali esposti"

L'ufficio Tributi in piazza Giulio Cesare

Blitz della polizia questa mattina all'ufficio Tributi del Comune di piazza Giulio Cesare. Dalle prime ore del mattino gli agenti hanno fotocopiato documenti e pratiche. Il controllo sarebbe stato disposto anche a seguito di alcuni esposti.

Secondo alcune sigle sindacali, la perquisizione riguarderebbe documenti inerenti la Tares - la tassa sui rifiuti - che sarebbe stata calcolata in eccesso per 20 milioni di euro. Ma dalla Questura al momento questo dato non è confermato.

"Sono state fatte perquisizioni negli uffici di due tecnici e anche nelle loro abitazioni. Non è una novità - ha detto l'assessore comunale al Bilancio, Luciano Abbonato - ma l'operazione è in corso e non conosco la natura di questo intervento". "Staremo a vedere cosa è successo – ha detto invece il sindaco Leoluca Orlando –, siamo contenti se queste perquisizioni fanno seguito a eventuali esposti. A differenza di altri non facciamo conferenze stampa quando presentiamo esposti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Irregolarità sulla Tares? Blitz della polizia all’ufficio Tributi

PalermoToday è in caricamento