Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca Resuttana-San Lorenzo / Via Danimarca

Beve acqua “alla candeggina” Studentessa del Galilei ricoverata

Una ragazza dopo aver prelevato una bottiglia di minerale dal distributore ha accusato un malore al primo sorso. Ora si trova sotto osservazione al Cervello, ma le sue condizioni sono buone. La Procura ha aperto un'inchiesta

Paura al liceo scientifico Galilei. Una studentessa è stata ricoverata in osservazione all'ospedale Cervello dopo avere bevuto dell'acqua “contaminata” da una bottiglia che aveva appena prelevato da un distributore automatico all'interno dell'istituto di via Danimarca. La ragazza al primo sorso ha subito avvertito un sapore simile a quello della candeggina e ha chiesto aiuto. Subito accompagnata al pronto soccorso, adesso la giovane si trova sotto osservazione e le sue condizioni non destano preoccupazione. La bottiglia d'acqua minerale, che presenta un foro, è stata sequestrata dai carabinieri insieme alle altre all’interno del distributore automatico, per analizzarne il contenuto. Sulla vicenda la Procura ha aperto un'inchiesta.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beve acqua “alla candeggina” Studentessa del Galilei ricoverata

PalermoToday è in caricamento