Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca

Pass Ztl, la precisazione del Comune: "Dopo 180 giorni di inutilizzo bisogna rinnovare la password"

La risposta dell'assessore Petralia Camassa ad alcuni consiglieri della prima circoscrizione che segnalavano le difficoltà di alcuni residenti: "Il portale è funzionante e chiunque può accedervi, previa registrazione"

"Alcuni consiglieri di circoscrizione segnalano il mancato funzionamento del portale della Mobilità, attraverso il quale si rinnovano i pass per la Ztl. Il portale è funzionante e chiunque può accedervi, previa registrazione. Si rammenta, sempre a beneficio dei cittadini, che per legge le password degli utenti riferite ai portali della pubblica amministrazione vengono rimosse dopo 180 giorni di inutilizzo e per riattivare il proprio account basta impostare una nuova password".

A precisarlo è l'assessore comunale all'Innovazione, Paolo Petralia Camassa, che aggiunge: "Attraverso l'App PalerMobilità è inoltre possibile monitorare costantemente la data di scadenza del proprio pass Ztl. In ogni caso l'amministrazione provvede, prima della scadenza, ad informare il titolare del pass attraverso una e-mail. I cittadini chiedono legittimamente maggiori controlli e le telecamere servono a garantire un corretto funzionamento degli ingressi in Ztl. E' singolare che si chieda il rinvio della Ztl ed è ancora più singolare che chi rappresenta le istituzioni non dia una corretta informazione, cercando continuamente escamotage che vanno solamente a beneficio dei più furbi".
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pass Ztl, la precisazione del Comune: "Dopo 180 giorni di inutilizzo bisogna rinnovare la password"

PalermoToday è in caricamento