Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

L’odissea dei turisti bloccati a Sharm Rientrati con un volo speciale

Il tour operator non aveva saldato il debito con la compagnia aerea e i 166 turisti palermitani sono stati costretti a prolungare la "vacanza" per altri 2 giorni. Ora pensano a una class action

Aeroporto Falcone e Borsellino

E' atterrato poco dopo le cinque di questa mattina all'aeroporto Falcone e Borsellino il volo speciale proveniente dall'Egitto con a bordo i 166 turisti palermitani rimasti bloccati per due notti a Sharm El Sheik perchè il tour operator non aveva saldato il debito con la compagnia aerea. La situazione si è sbloccata solo grazie all'intermediazione dell'ambasciata e del consolato italiano in Egitto. Dopo questa odissea molti dei turisti rimasti bloccati per due notti all'aeroporto pensano a una class action.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’odissea dei turisti bloccati a Sharm Rientrati con un volo speciale

PalermoToday è in caricamento