rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Tribunali-Castellammare / Via Lincoln

Rapinano passanti nella zona di via Lincoln: presi due ragazzini dopo inseguimento

In manette un secidenne e un quindicenne. Il bottino (un telefonino ed un portafogli con 30 euro) è stato recuperato e riconsegnato alle vittime

Rapinano i passanti nelle zona di via Lincoln e vengono arrestati dalla polizia dopo un inseguimento mozzafiato. In manette sono finiti due giovanissimi: un sedicenne (S.P.C. le iniziali) e un quindicenne (S.A.). E' successo la scorsa notte, intorno all'1.

Le vittime infatti, dopo avere subito la rapina, hanno avvertito la polizia e oltre a fornire una dettagliata descrizione dei malviventi, sono riusciti a indicare la direzione di fuga. Gli agenti, arrivati subito in zona, hanno notato a distanza due giovanissimi, che alla vista della volante, in un primo momento hanno cercato di nascondersi tra le auto in sosta e poi di allontanarsi per sottrarsi al controllo.

Il primo giovane è stato bloccato da un’altra volante, nel frattempo sopraggiunta, mentre l’altro ragazzo, dopo un lungo inseguimento a piedi, è stato raggiunto e bloccato in via Carlo Rao. I giovani, incalzati dalle domande degli agenti, hanno ammesso le proprie responsabilità. Il bottino (un telefonino ed un portafogli con 30 euro) è stato recuperato e riconsegnato alle vittime. I due sono stati tratti in arresto per "rapina aggravata in concorso" e condotti in un centro di prima accoglienza per minorenni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinano passanti nella zona di via Lincoln: presi due ragazzini dopo inseguimento

PalermoToday è in caricamento