rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca Calatafimi / Via Onorato Carmelo

Il giro di mazzette alla Motorizzazione, ecco i nomi dei 21 arrestati

Si tratta di otto funzionari e tredici tra delegati e responsabili di alcune agenzie di disbrigo pratiche. Su disposizione del gip sono finiti tutti ai domiciliari

Corruzione e mazzette negli uffici della Motorizzazione civile. Sono 21 le persone finite ai domiciliari su diposizione del gip che ha firmato, su richiesta della Procura, un'ordinanza di custodia cautelare. Tra i destinatari della misura ci sono 8 funzionari e 13 tra delegati e responsabili di alcune agenzie di disbrigo pratiche. Sono accusati di aver creato un sistema per garantire, dietro il pagamento di somme di denaro, una corsia preferenziale per accelerare alcune pratiche. Ecco tutti i nomi.

I funzionari ai domiciliari

Luigi Costa, nato a Palermo, 58 anni
Giuseppe Palermo, nato a Palermo, 65 anni;
Rosario Domenico Antonio Crapa, nato a Valledolmo, 62 anni;
Giuseppe Gullo, nato a Palermo, 62 anni;
Giovanni Genova, nato a Palermo, 55 anni;
Alfredo Gioetta, nato a Palermo, 50 anni;
Maurizio Caruso, nato a Palermo, 57 anni;
Giuseppe Calabrese, nato a Petralia Soprana, 62 anni.

Gli altri arrestati

Giovanna Passavia, nata a Palermo, 52 anni;
Maurizio Militello, nato a Palermo, 42 anni;
Rosario Rubino, nato a Palermo, 55 anni;
Paolo Salvia, nato a Palermo, 47 anni;
Francesco Biondo, nato a Palermo, 43 anni;
Giuseppe Biondo, nato a Palermo, 46 anni;
Antonio Passavia, nato a Palermo, 55 anni;
Gerlando Cracolici, detto Gino, nato a Marineo, 65 anni;
Ignazio Di Chiara, nato a Palermo, 58 anni;
Nadia Abitabile, nato a Palermo, 51 anni;
Walter Bacile, nato a Palermo, 25 anni;
Salvatore Caravello, nato a Palermo, 40 anni;
Lelio Calabrese, nato a Petralia Sottana, 51 anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il giro di mazzette alla Motorizzazione, ecco i nomi dei 21 arrestati

PalermoToday è in caricamento