Fiera e piazzale Ungheria, arrivano i vigili: multati 9 posteggiatori abusivi

Sanzioni per oltre 9 mila euro. La polizia municipale è intervenuta nel parcheggio gestito dall'Amat dopo la segnalazione di una donna. Per un uomo di 46 anni - oltre al verbale record - è scattato anche il Daspo

Otto posteggiatori abusivi multati in zona Fiera, nel giorno di apertura della Campionaria, e uno sanzionato e "daspato" in piazzale Ungheria. E' il bilancio della maxi operazione dei vigili. Pugno duro contro "i padroni della sosta". Dopo la tefonata di una automobilista una pattuglia del servizio “vigilanza e trasporto pubblico” in servizio di controllo nel centro storico è intervenuta nel parcheggio di piazzale Ungheria, gestito dall’Amat. Qua è stato emesso un "daspo", ovvero l’intimazione di allontanamento dai luoghi, nei confronti di un uomo di 46 anni (A.R. le iniziali), che "pretendeva dei soldi per il parcheggio". Sì, perché ormai da anni gli automobilisti oltre a pagare la sosta tariffata, devono avere a che fare anche con il posteggiatore, abusivo naturalmente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

PIAZZALE UNGHERIA, LA SOSTA SI PAGA 2 VOLTE: GUARDA IL VIDEO
 
Gli agenti - spiegano dagli uffici - hanno subito individuato il posteggiatore che alla rituale richiesta dei documenti, ha cercato di darsi alla fuga. Raggiunto poco dopo, è stato quindi portato al Comando di via Dogali, dove è stato denunciato "per resistenza e rifiuto di generalità". Per lui maxi multa di 1.100 euro "per l’esercizio dell’attività di posteggiatore abusivo". Gli sono stati sequestrati circa 21 euro. Nei suoi confronti è scattata anche l’istanza di allontanamento da piazzale Ungheria con divieto di ritorno.
 
In quest’ultimo intervento sono state adottate le misure contenute nel nuovo decreto sulla sicurezza urbana che prevede l’inasprimento delle multe e l’adozione dei provvedimenti di allontanamento nei confronti dei parcheggiatori abusivi, nelle aree coperte da servizi pubblici. Sette giorni fa due daspo, erano stati emessi nei confronti di due posteggiatori abusivi in piazzale Giotto e in piazza Giulio Cesare.
 
Invece, nella rete dei controlli predisposti dal comando nel giorno di apertura della Fiera del Mediterraneo sono incappati: un uomo di 40 anni (B.E.) in via Cirrincione, V.N. (53) in via Imperatore Federico,  D.G. (37) in  via della Favorita, B.S. (31) in via Morselli-largo La Loggia, M.F (48) in via Morselli-Autonomia Siciliana, S.D. (37) in via Autonomia Siciliana, T.G. (61) in via D'Amelio-largo La  Loggia, L.A. (32) in largo Sellerio. Ciascuno di loro ha ricevuto un verbale di mille euro. "I controlli - spiegano i vigili - continueranno senza sosta per tutto il periodo della fiera".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Musumeci: "Un esercito di medici per contrastare il Covid"

  • Ordinanza di Orlando, divieti non solo in centro: "Ecco le strade dove non ci si potrà fermare"

  • Omicidio a Camporeale, colpi di pistola in piazza: morto un ragazzo di 26 anni

  • Le mosse anti Covid di Orlando: nessun coprifuoco ma divieto di sostare in strada

  • Maestra positiva al Covid e classe d'asilo in quarantena, i genitori: "Comunicazione arrivata tardi"

  • Gli insulti, la sparatoria in piazza e la chiamata al 112: "Questa è l'arma con cui l'ho ucciso"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento