rotate-mobile
Mercoledì, 6 Luglio 2022

Piazzale Ungheria, posteggiatori abusivi nel parcheggio Amat: la sosta è pagata 2 volte | VIDEO

Ecco le tariffe per lasciare la propria auto nel grande spazio in centro: dalle 8 alle 20 il costo è di 1,50 euro l'ora, dalle 20 alle 8 del mattino invece è un euro. Ma a queste cifre va aggiunto l'obolo per il caffè. Sì, perché all'interno del parcheggio privato tra Politeama e Massimo, nel cuore del salotto della città, gli automobilisti oltre a pagare la sosta tariffata, devono avere a che fare anche con il posteggiatore, abusivo naturalmente. A dire la sua a riguardo, Alessandro Bruno, presidente di Palermo Indignata: "Non pagate per paura, questo è l'ennesimo episodio di controllo del territorio da parte di personaggi che non usano metodi legali. Sappiamo bene che dietro di loro ci sono i boss di quartiere". Il presidente dell'Amat, Antonio Gristina: "E' un fenomeno da noi denunciato e segnalato più volte con l'allontanamento del soggetto da parte di forze dell'ordine e polizia municipale. I nostri stessi operatori provvedono ripetutamente a cacciarlo. Faremo un'ulteriore denuncia per cercare di risolvere alla base il problema. E' importante sottolineare che tutti gli utenti sono invitati a non pagare. Non ci sono costi aggiuntivi rispetto a quelli previsti dal regolamento comunale. L'unico strumento autorizzato e consentito è il pagamento automatizzato".

NON MI PAGHI? TI DISTRUGGO L'AUTO: ARRESTATO POSTEGGIATORE - LEGGI L'ARTICOLO

Sullo stesso argomento

Video popolari

Piazzale Ungheria, posteggiatori abusivi nel parcheggio Amat: la sosta è pagata 2 volte | VIDEO

PalermoToday è in caricamento