Cronaca

Movida, 5 giorni di chiusura per i locali che violano regole su musica

A decidere la sanzione è una nuova ordinanza del sindaco Leoluca Orlando che "a integrazione dei precedenti provvedimenti, si avvale della possibilità di sanzionare i comportamenti lesivi del decoro urbano"

Cinque di chiusura per i locali che violano le regole sulla musica all'esterno previste nel nuovo regolamento per la movida. A decidere la sanzione è una nuova ordinanza del sindaco Leoluca Orlando che, "a integrazione dei precedenti provvedimenti, si avvale della possibilità di sanzionare i comportamenti lesivi del decoro urbano". Anche quelli in materia di acustica.

"La Legge 94 del 2009 - spiega il primo cittadino - consente ai sindaci di applicare la sanzione della chiusura per cinque giorni per quegli esercizi commerciali che omettano di adempiere agli obblighi inerenti la pulizia e il decoro degli spazi pubblici antistanti l'esercizio. Il Consiglio comunale, che il 5 novembre scorso ha approvato il regolamento entrato in vigore lo scorso 26 novembre, ha previsto lo specifico divieto di porre in essere tutti quei comportamenti gravemente lesivi del decoro cittadino che arrecano pregiudizio alla sicurezza urbana, anche a seguito della violazione dei divieti in materia di acustica previsti dallo stesso regolamento. L'ordinanza sindacale - conclude - ha proprio lo scopo di dare piena attuazione alla volontà del Consiglio comunale".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Movida, 5 giorni di chiusura per i locali che violano regole su musica

PalermoToday è in caricamento