Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Lite sul pullman tra autista e vigile: la polizia municipale apre un'inchiesta

E' successo tutto per un incidente sfiorato all'incrocio tra via Belgio e viale Strasburgo. Un agente ha fatto irruzione su un pullman diretto all'aeroporto. E' nata un'accesa discussione l'autista ripresa da un telefonino: il video è diventato virale

C'è un video, postato su Youtube, che in questi giorni è diventato virale. Il protagonista è un agente della polizia municipale, che ha fatto irruzione su un pullman della Prestia e Comandé diretto all'aeroporto, per poi "redarguire" in modo colorito l'autista. Un'accesa discussione, i passeggeri che riprendono la scena e telefonano al centralino dell'azienda. La vicenda, come prevedibile, ha avuto degli strascichi. Adesso il comando della polizia municipale ha avviato un'inchiesta interna. Quel video infatti è arrivato anche al comando di via Dogali.

L'episodio risale a quatto giorni fa. Intorno alle 16 di mercoledì scorso, quando cioè un pullman della Prestia e Comandè stava guadagnando l'autostrada per arrivare a Punta Raisi. A bordo una ventina di passeggeri. "Mi ero fermato all'incrocio tra via Belgio e viale Strasburgo - ha raccontato l'autista -  dovendo dare la precedenza anche alle automobili che arrivavano da viale Strasburgo, ma quando mi apprestavo a svoltare, poco prima che scattasse il rosso ho evitato l'impatto con un motociclista. L'agente che è salito a bordo era in borghese, ma si è qualificato come commissario della polizia municipale e ha preteso in modo minaccioso di fotografare la mia patente. E' stato un abuso di potere. Un bus in servizio pubblico non può essere bloccato così". La polizia vuole vederci chiaro e si riserva di prendere dei provvedimenti già domani stesso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite sul pullman tra autista e vigile: la polizia municipale apre un'inchiesta

PalermoToday è in caricamento