menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'imprenditore Libero Grassi, ucciso dalla mafia vent'anni fa

L'imprenditore Libero Grassi, ucciso dalla mafia vent'anni fa

Assassinato perché disse no al pizzo, 2 giorni per ricordare Libero Grassi

Per il ventesimo anniversario dell'uccisione dell'imprenditore, due giornate di commemorazione con numerosi appuntamenti tra via Alfieri, lo Steri e la Tonnara Bordonaro

In occasione del ventesimo anniversario dell’uccisione di Libero Grassi, la famiglia Grassi, il Comitato Addiopizzo, la Fai, l'associazione antiracket LiberoFuturo e il Comitato Professionisti Liberi organizzano una due giorni di eventi in suo ricordo. L'imprenditore che nel 1991, da solo, ebbe il coraggio di denunciare il sistema delle estorsioni mafiose, oggi sarebbe affiancato da tanti colleghi che, insieme, si sono finalmente liberati dal pizzo e da migliaia di cittadini che lo incoraggerebbero ed appoggerebbero la sua scelta.

I cittadini palermitani sono invitati alle due giornate di commemorazione, che si articoleranno in numerosi appuntamenti tra via Alfieri, lo Steri e la Tonnara Bordonaro. La rivoluzione contro il pizzo e contro il sistema culturale mafioso è tuttora in corso, e per farcela c'è bisogno dell'impegno di tutti.

Ecco il programma: eventi 28 agosto, eventi 29 agosto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento