Cronaca

Pensioni e sussidi a finti invalidi, truffa milionaria all'Inps: 18 indagati

L'operazione è stata condotta dai carabinieri ed è stata denominata "Malati immaginari". Secondo gli investigatori, gli indagati erano "in grado di fare ottenere pensioni d'invalidità a persone non in possesso dei requisiti di legge, talvolta accompagnate presso le commissioni mediche da false badanti"

Una truffa all'Inps da un milione e 500 mila euro è stata scoperta dai carabinieri del comando provinciale, che hanno eseguito 18 ordinanze di custodia cautelare (LEGGI I NOMI). I militari dell'Arma hanno infatti smantellato un'organizzazione che in questi anni ha consentito a centinaia di falsi invalidi di percepire pensioni e sussidi di accompagnamento. (GUARDA IL VIDEO)

Secondo gli investigatori, gli indagati erano "in grado di far ottenere pensioni d'invalidità a persone non in possesso dei requisiti di legge, talvolta accompagnate presso le commissioni mediche da false badanti a loro volta già indebitamente riconosciute invalide". L'operazione è stata denominata "Malati immaginari".

LEGGI ANCHE: I retroscena, "Lo stato mi deve campare"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pensioni e sussidi a finti invalidi, truffa milionaria all'Inps: 18 indagati

PalermoToday è in caricamento