menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Loculi al cimitero di Sant'Orsola

Loculi al cimitero di Sant'Orsola

"Fino a 3 mila posti al cimitero di Sant'Orsola", ma l'accordo col Comune non è ancora siglato

Con l'obiettivo di superare l'emergenza sepolture, la Giunta ha dato l'ok ad uno schema di protocollo d'intesa per sei mesi. Il provvedimento verrà sottoposto alla firma della fondazione Santo Spirito. I loculi costeranno 1.800 euro, con contributo pubblico massimo di 1.000 euro

Via libera dalla Giunta ad uno schema di protocollo d'intesa tra il Comune e la fondazione Santo Spirito, ente che gestisce il cimitero privato di Sant'Orsola, per provare a superare l'emergenza sepolture.

Il provvedimento, messo a punto da Palazzo delle Aquile sulla scorta di un atto d'indirizzo emanato dal sindaco nei giorni scorsi, non è stato ancora firmato dalla fondazione Santo Spirito. Che, esaurito il passaggio in Giunta, annuncia di voler prima prendere visione del testo. Secondo quanto riferito dal Comune, il cimitero di Sant'Orsola "dovrebbe accogliere, per un periodo sperimentale di sei mesi dalla data di sottoscrizione del protocollo d' intesa, fino a 3 mila salme non tumulabili in altri cimiteri comunali".

Sarà il sindaco, sulla base di elenchi forniti dalla fondazione Santo Spirito, "a provvedere in maniera motivata alla revoca o alla decadenza delle concessioni vecchie più di trenta anni". L'importo da corrispondere al camposanto privato per ogni singola tumulazione "è stato fissato a 1.800 euro, che saranno coperti con fondi comunali fino a un massimo di 1.000 euro". La quota restente, pari grosso modo alla tariffa solitamente chiesta dal Comune per i loculi, sarà a carico dei parenti dei defunti.

"Con lo stesso provvedimento adottato oggi - riferisce infine la Giunta - è stato stanziato un primo importo pari a 400 mila euro per le prime 400 sepolture, con la possibilità in base all'andamento delle sepolture e della situazione di emergenza, di ulteriori stanziamenti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento