Cronaca

Verdone tradisce (per un giorno) la sua Roma: "Spero che il Palermo torni in A"

In città per presentare il suo film "Benedetta follia" ha ricevuto dalla società rosanero la maglia ufficiale con il 22, il suo numero portafortuna. L'attore ha augurato un "pronto ritorno nella massima serie, perché senza il Palermo non è la stessa cosa"

Carlo Verdone con la maglia del Palermo regalatagli dalla società - foto U.S. Palermo Calcio

La sua fede è rigorosamente giallorossa, ma da tifoso doc e appassionato di calcio il regista Carlo Verdone ha rivolto gli auguri al Palermo per un ritorno nella massima serie. L'occasione è stata la conferenza stampa di presentazione, all'hotel Delle Palme, del suo nuovo film "Benedetta Follia".

Il Palermo calcio ha regalato al regista la maglia ufficiale con il 22, il suo numero portafortuna. Verdone ha augurato un "pronto ritorno dei rosanero in A, perché senza il Palermo la Serie A non è la stessa cosa".

Al fianco di Verdone, nella sua giornata palermitana, Ilenia Pastorelli nel cast con Lucrezia Lante della Rovere, Paola Minaccioni, Maria Pia Calzone. "Benedetta Follia" segue le vicende di Guglielmo (Verdone), uomo di specchiata virtù e fedina cristiana immacolata, proprietario di un negozio di articoli religiosi e alta moda per vescovi e cardinali. I valori su cui l'uomo ha fondato la sua esistenza crollano all'improvviso quando sua moglie Lidia (Lucrezia Lante della Rovere) lo abbandona dopo venticinque anni di matrimonio, proprio nel giorno del loro anniversario.

In una giornata come tante nel suo negozio riceve la visita di un'imprevedibile candidata commessa: Luna (Ilenia Pastorelli), una ragazza di borgata sfacciatissima e travolgente, volenterosa ma altrettanto incapace, e adatta a lavorare in un negozio di arredi sacri come una cubista in un convento. Luna traghetterà l'abbottonato datore di lavoro attraverso un mondo proibito di single allo sbaraglio, fatto di appuntamenti al buio, app di incontri come Tinder, la più hot del momento, ed esilaranti tentativi di donne disposte a tutto pur di trovare l'anima gemella. E visto che la realtà supera l'immaginazione, le vite di Guglielmo e Luna avranno dei risvolti totalmente inaspettati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verdone tradisce (per un giorno) la sua Roma: "Spero che il Palermo torni in A"

PalermoToday è in caricamento