Guasto alla tubatura riparato, l'Amap: "Presto l'erogazione dell'acqua tornerà normale"

Le abitazioni della zona nord erano rimaste a secco per il danneggiamento di una conduttura nei pressi dell'ospedale Cervello da parte di una ditta privata. E' stata riavviata la distribuzione idrica, ma nei prossimi giorni si dovranno fare nuovi lavori

Buone notizie per i palermitani rimasti senz'acqua ieri per il danneggiamento, da parte di una ditta privata, di una conduttura nella zona dell'ospedale Cervello. L'Amap ha reso noto che è stata effettuata una riparazione temporanea, che consentirà di ripristinare l’erogazione idrica già in queste ore.

"Terminati i lavori per la riparazione della tubazione di alimentazione della zona nord della città servita dal serbatoio Petrazzi Basso - si legge in una nota dell'azienda -  si sta provvedendo a ripristinare la regolare pressione di distribuzione in tutta la rete idrica. Si tratta di una riparazione provvisoria effettuata in emergenza per consentire di ripristinare al più presto l’erogazione idrica alle utenze. Data la complessità dell’intervento la riparazione definitiva sarà eseguita nei prossimi giorni. Durante la fase di riempimento della rete, potrebbero verificarsi temporanei aumenti della torbidità dell’acqua che tenderanno a risolversi in breve tempo".

Il problema è emerso ieri nella tarda mattinata durante i lavori in un cantiere nella zona dell'ospedale Cervello, all'incrocio fra una parallela della circonvallazione e via Konrad Roentgen. L'Amap ha dovuto sospendere l’erogazione idrica nelle zone Libertà; Cantieri; Fiera; Vergine Marina-Arenella; Lungomare C. Colombo; Addaura; Mondello; Castelforte-Giusino; Zona Estensione Nord (Zen); Villaggio Ruffini; Lanza di Scalea; Villa Adriana Cruillas-Badia e centinaia di case si sono trovate improvvisamente senz'acqua. Scuole e strutture sanitarie sono state rifornite, in via emergenziale, con autobotti.

"Desidero esprimere il mio sentito ringraziamento edapprezzamento per l'Amap, i suoi tecnici ed i suoi operai - ha detto il sindaco Leoluca Orlando - che da ieri pomeriggio hanno lavorato senza sosta fino a stamattina per ripristinare l'erogazione idrica in città. In attesa che siano accertate le responsabilità di quanto accaduto e che si programmi un intervento di riparazione definitiva della condotta, il lavoro delle maestranze di Amap ha permesso di limitare al massimo possibile i disagi ai cittadini che già in queste ore hanno nuovamente l'acqua corrente".

Articolo aggiornato il 22 ottobre 2020 alle ore 9,34// Aggiunta dichiarazione del Sindaco

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sottopassi di viale Regione chiusi, allagamenti e spiaggia "sparita": Palermo dopo una notte di maltempo

  • Coronavirus, ordinanza di Musumeci: in Sicilia negozi chiusi la domenica e nei festivi

  • "Caricate i posti o la Sicilia diventa zona rossa": bufera per l'audio del dirigente della Regione

  • Dal nuovo Riina al nipote di Michele Greco, boss ballano la techno: spot shock di Klaus Davi

  • Tamponi nelle scuole, l'Asp rende noto il calendario: ecco gli istituti coinvolti

  • Incidente al drive in della Fiera, malore dopo il tampone: marito e moglie con auto contro il muro

Torna su
PalermoToday è in caricamento