Cronaca

Black out al Policlinico, Civico in tilt "Guasto riparato, ripresa attività"

Salta la corrente elettrica al reparto di radiologia del nosocomio universitario, visite tutte dirottate al Pronto soccorso di via Parlavecchio. Lunghe attese al triage. "Problema risolto, si torna alla normalità"

Una serie di black elettrici hanno colpito il reparto di Radiologia del Policlinico mandando il tilt Pronto Soccorso dell’ospedale Civico dove la struttura universitaria ha "dirottato" i propri pazienti. Le conseguenze sono facilmente immaginabili: lunghe attese al triage e astanteria invasa dalle barelle. Adesso lentamente la situazione al reparto di radiologia del Policlinico, e di conseguenza anche al Pronto Soccorso del Civico,  sta tornando alla normalità.

La causa del problema al Policlinico è stata un guasto alla cabina dell’Enel: “Già questa mattina – ha dichiarato Claudio Scaglione, direttore sanitario aziendale – abbiamo ripreso la normale attività. Il problema che era stato riscontrato all’impianto di alimentazione è stato riparato”. Soddisfatti anche al Civico per come si è fatto fronte al momento di crisi: “Abbiamo gestito bene l’emergenza – hanno fatto sapere dagli uffici dell’ospedale Civico – aumentando il personale medico per ogni turno e accettando elusivamente codici rossi. Adesso l’allarme è assolutamente rientrato e tutto è tornato ai ritmi regolari”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Black out al Policlinico, Civico in tilt "Guasto riparato, ripresa attività"

PalermoToday è in caricamento