Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Partinico

Partinico, minacciano due coetanei per rubargli lo scooter: diciassettenni in manette

Secondo quanto ricostruito dagli investigatori gli indagati (ora rinchiusi al Malaspina) erano riusciti a farsi consegnare il mezzo, i caschi e i pochi spiccioli che le vittime, due studenti, avevano in tasca

In carcere per aver rapinato due coetanei portandogli via lo scooter. I carabinieri hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare emessa nei confronti di due diciassettenni di Partinico, ritenuti responsabili dell’episodio avvenuto la scorsa settimana.

Dopo aver minacciato due ragazzi, ricostruiscono gli investigatori, “si sarebbero fatti consegnare lo scooter, i caschi e i pochi spiccioli che le vittime, due studenti, avevano in tasca”. Per compiere la rapina, tra l’altro, gli indagati si sarebbero allontanati dalla comunità in cui si trovano.

Al termine delle indagini i due diciassettenni sono stati quindi accompagnati all’istituto penale minorile Malaspina. Lo scooter, del valore commerciale di oltre duemila euro, è stato recuperato e riconsegnato al legittimo proprietario.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Partinico, minacciano due coetanei per rubargli lo scooter: diciassettenni in manette

PalermoToday è in caricamento