Mercoledì, 12 Maggio 2021
Cronaca

Accordo Unipa-Amat, car e bike sharing gratuiti per studenti

Siglata intesa tra l'ateneo palermitano e l'azienda che gestisce il trasporto pubblico in città. Obiettivo dell'intesa è quello di disincentivare l'utilizzo dei mezzi privati

Da sinistra Cimino e Micari

Car sharing e bike sharing gratis per gli studenti universitari e tariffe agevolate per la comunità universitaria dell'ateneo di Palermo e dei poli universitari di Agrigento, Caltanissetta e Trapani. E' quanto prevede l'accordo siglato tra l'Università degli Studi di Palermo e Amat, azienda che gestisce il trasporto pubblico in città. Obiettivo dell'intesa è quello di disincentivare l'utilizzo dei mezzi privati.

"Ci sarà una flotta molto più ampia di car sharing e bike sharing - spiega il rettore dell'Università di Palermo Fabrizio Micari - e soprattutto, grazie al contributo di Amat, consentiamo ai nostri ragazzi di accedere a questi servizi gratuitamente, pagando solo il consumo. La sigla di questo accordo è un passo particolarmente significativo che conferma l’impegno del nostro ateneo verso un'università e una città più sostenibile. E’ con iniziative di questo tipo che l’Università diffonde la cultura della mobilità sostenibile e della tutela dell’ambiente".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accordo Unipa-Amat, car e bike sharing gratuiti per studenti

PalermoToday è in caricamento