Pasta al forno, regali (pochi) e il sogno di un lavoro: come i palermitani salutano il nuovo anno | VIDEO

Se si risparmierà nello scambio dei doni sotto l'albero, sempre abbondanti saranno invece pranzi e cene di Natale e Capodanno.

Non mancherà la tradizionale pasta al forno, accompagnata da secondi di carne e pesce e dolci a profusione. A mezzanotte, nella notte di San Silvestro, le classiche lenticchie portafortuna. 

Tra i desideri per il nuovo anno, i più vorrebbero la fine del terrorismo e la pace nel mondo ma soprattutto il lavoro per i più giovani. Poi c'è chi spera che il Palermo torni in serie A e chi di riuscire a laurearsi. 

L'augurio di un papà preoccupato per il figlio. "A 45 anni, dopo 18 anni di lavoro, oggi è senza occupazione. Il mio desiderio è, però, quello del 60 per cento dei palermitani". 

Si parla di

Video popolari

Pasta al forno, regali (pochi) e il sogno di un lavoro: come i palermitani salutano il nuovo anno | VIDEO

PalermoToday è in caricamento