rotate-mobile
Sport

Taekwondo, Gioacchino Maggiore è il neo campione italiano cadetti

Gioacchino Maggiore l’atleta bagherese ha conquistato il titolo di “Campione Italiano Cadetti 2016” nella -45kg.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Non poteva esserci cornice migliore, la Sardegna, dove dare l'ultima pennellata di un bellissimo quadro.

A mettere la firma d'autore è Gioacchino Maggiore che ovviamente non è un pittore, ma l'atleta bagherese che ha conquistato il titolo di "Campione Italiano Cadetti 2016" nella -45kg.

L'atleta della Champions Taekwondo Lo Iacono conquista la medaglia d'oro dopo cinque combattimenti impeccabili e riceve i complimenti da tutta la dirigenza FITA (Federazione Italiana Taekwondo), sia per l'alto livello tecnico, che per la non comune preparazione fisica.
Sfiorato il possibile derby in finale con il compagno ed amico Matteo Cammarata che si ferma ai quarti dopo aver vinto due incontri, uno per differenza punti al secondo round, ed uno per KO al terzo round.

Sfortunato nel sorteggio Gabriele Pandolfo che si ferma ai quarti di finale, ma come ogni volta sfodera la sua ottima tecnica, tenendo i due round tiratissimi . Miglioramenti notevoli e dimostrazione di maturità e grinta per le sorelle Fricano, Venera e Roberta, per le quali non rimane nessun rimpianto. Ottima prestazione al primo esordio per Emanuele Roccheri, Flavio Cinquemani ed Erika Nuccio, quest'ultima vittima di un infortunio che ha condizionato la sua preparazione al campionato, ha affrontato il tappeto con coraggio, ma un lancinante dolore alla gamba, ha compromesso l'incontro, obbligandola al ritiro per evitare il peggio.

"Devo ringraziare i miei atleti che, oltre alle insostituibili emozioni che mi regalano sul tappeto, sono i migliori compagni di viaggio. Con loro si è instaurato un rapporto strabiliante di complicità. Ogni partenza ci regala un mondo di ricordi che, aldilà del risultato della gara, difficilmente saranno dimenticati da tutti noi. Ringraziamenti e complimenti vanno anche al neo allenatore Manuel Lo Iacono che è stato sempre vicino alla preparazione dei piccoli ma GRANDI ATLETI." - queste le parole del Maestro Francesco Lo Iacono.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Taekwondo, Gioacchino Maggiore è il neo campione italiano cadetti

PalermoToday è in caricamento