Sport

San Mauro Castelverde, le Reds vincono il torneo di calcetto femminile

Organizzato dall'associazione Eureka. Vincono le ragazze con la maglia rossa

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Calcetto-2-3Alle 20:00 al campetto comunale il fischio di inizio da parte dell'arbitro Salvatore Giannì, socio fondatore dell'associazione socio-culturale e sportiva "Eureka". Da una parte le ragazze con la maglia rossa: Acatincai Andrea, Federica Barca, Antonella Cassata, Laura Citati, Maria Grazia Occorso, Rosa Pace (portiere), Simona Venturella, Stefania Venturella, allenate da Mauro Zangara e supportate da Mariano Giannì. Dall'altra le blacks, che proponevano in campo: Rosanna Anzaldi, Marianna Bonomo, Elisa Caruso, Valentina Maccataio, Loredana Pedevillano, Marianna Pedevillano, Catia Sarrica, Simona Scialabba (portiere).

Queste erano supportate e guidate da Gaetano Gatta. Ad arbitrare le partite del torneo è stato il vice presidente dell'Associazione Eureka: Giuseppe Maccataio. La finale è stata allietata dalle riprese video da parte dei soci dell'associazione organizzatrice e dal commento tecnico di Angelo Giordano, Rosario Candino e Giuseppe Polizzotto. Le reds hanno vinto per 2 a 0 con i gol di Acatincai Andrea e Antonella Cassata. I ragazzi dell'Associazione Eureka, sono entusiasti per il successo inatteso ottenuto da questo torneo al femminile e sono pronti a riproporlo alle ragazze. Un plauso alla squdra black, in particolare a Loredana Pedevillano, Valentina Maccataio, Anna Scialabba e al portiere Simona Scialabba.

Nella Foto le vincitrici del torneo, da sinistra in alto: Laura Citati, Federica Barca, Francesca Giannì, Maria Grazia Occorso, Andrea Acatincai, Antonella Cassata. in basso, da sinistra: Rosa Pace, Simona Venturella, Stefania Venturella.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Mauro Castelverde, le Reds vincono il torneo di calcetto femminile

PalermoToday è in caricamento