“Le rane del taytù” si aggiudicano l’edizione 2019 del campionato regionale a squadre brevetto

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Si è concluso, domenica 1 dicembre negli impianti dell’ADIM di Augusta (SR), il Campionato Regionale a squadre brevetto di salto ostacoli 2019. 25 le squadre al via, tutti i circoli ippici siciliani iscritti al campionato, con una voglia matta di vincere l’edizione 2019. Già nel 2017 si era arrivati vicini all’apice del podio, con una medaglia d'argento. La partecipazione a questa edizione 2019, del Campionato Regionale a squadre brevetto, era già stata messa alla prova a causa degli improvvisi impegni degli allievi e le aspettative di giungere ad un lusinghiero risultato erano state di molto ridimensionate! Alla vigilia si erano già persi 2 binomi che dovevano prendere parte al campionato, dovendosi così reinventare binomi e strategie per le squadre. Alla fine le squadre presentate sono state 2 composte da binomi che rappresentavano delle certezze e tanti altri nuove promesse e sperimentazioni dettati dall’urgenza. La squadra “ Le Cavallette del Taytu" composta da: Miriam Caruso con la sua Lunas Negra in L70, Noemi Genuardi con il suo Rigoletto, già medaglia d'argento nell’ultima edizione dei Campionati Regionali individuali; Irene Sparti con Cabala di Giulfo in b90; Davide Scuteri ed Ecolord per la categoria b100. La squadra "Le Rane del Taytu" composta da Davide Scuteri e Rigoletto in L70; Miryana Caló e Gamina in b80; Chiara Maria Palumbo e Cabala di Giulfo in B90 e Giuseppe Genuardi e Montecristo in B100. Dopo 2 giornate di gare con l'adrenalina a mille la squadra “Le Rane del Taytu” hanno concluso l’intera gara senza errori con il tempo di 30”66 un velocissimo barrage portando a casa la medaglia d'oro dell’edizione 2019 del Campionato Regionale a squadre brevetto.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento