Sport Calatafimi

Karate: Croazia Open, argento alla palermitana Silvia Caronia

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

La karateka palermitana Silvia Caronia, originaria della società Master Planet ma in prestito alla polisportiva Athena Club, conquista la medaglia d'argento al Croatia open karate 2017 di Rijeka. La Caronia rompe subito il ghiaccio scendendo in campo, con grande preparazione e con la grinta che da sempre la contraddistingue, sconfiggendo la Slovacca Hrnkova per 1 a 0. Inizia così a farsi strada tra le avversarie eliminando in un tesissimo scontro la Montenegrina Rajović per 3 a 2 e la connazionale Mancinelli per 5 a 0. Le si aprono così le porte della finale ma, per una momentanea quanto fatale perdita di concentrazione, deve cedere la medaglia più ambita alla Croata Fučik. Orgogliosi della prestazione tutto lo staff tecnico Regione Sicilia, guidato dal Commissario tecnico Maestro Sebastiano Busà, dal responsabile settore giovanile maestro Marcello Di Mare coadiuvato dal Maestro Francesco Vella, si congratula con tutti i ragazzi e le ragazze della rappresentativa e ai medagliati Gianmarco Pacino (oro), Miriam Giuga (bronzo), Corrado La Marca (Bronzo), Asia Agus (oro) e Federica Cavallaro. Un plauso particolare alle ultime due atlete siciliane poiché pochi giorni prima della partenza sono state convocate ufficialmente dalla nazionale Italiana Fijlkam. Da domani Silvia si allenerà come tutti giorni presso l'Athena club in via Giuseppe Fava, in previsione dei campionati italiani juniores.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Karate: Croazia Open, argento alla palermitana Silvia Caronia

PalermoToday è in caricamento