Politica

Scuola, Picciolo (PD): stop ai tagli per evitare il collasso del sistema

“Bisogna affrontare la drammatica situazione per evitare che il prossimo anno inizi in emergenza”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

E’ il momento di affrontare la drammatica situazione in cui versa la scuola pubblica siciliana per evitare di avviare il prossimo anno scolastico in una condizione di emergenza”. Lo dice il parlamentare regionale del partito democratico, Giuseppe Picciolo.  “ Lo scempio degli organici del personale Ata e del personale docente – spiega Picciolo - potrebbero portare al collasso del sistema scolastico con classi affollatissime, plessi privi di collaboratori nei quali sarebbe impossibile assicurare sicurezza e pulizia e laboratori sprovvisti di personale tecnico. E’ indispensabile  - conclude Picciolo, che sull’argomento ha presentato una mozione - che il governo regionale intraprenda atti concreti anche nei confronti del governo nazionale  per ottenere le opportune deroghe e ridurre al minimo i tagli per non abbassare il livello della funzionalità del servizio”:
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola, Picciolo (PD): stop ai tagli per evitare il collasso del sistema

PalermoToday è in caricamento