Il ministro Madia in Sicilia, su precari enti locali: “Tavolo tecnico a Roma”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Il ministro per la Semplificazione e la pubblica amministrazione, Marianna Madia, il 28 settembre ha incontrato a Palermo i dirigenti del Pd siciliano, il governatore Rosario Crocetta, l'assessore alla Funzione pubblica Giovanni Pistorio, la deputata dem Mariella Maggio in rappresentanza della commissione Lavoro dell'Ars e una delegazione di sindacalisti e lavoratori. In quell'occasione ha garantito che il tema dei precari degli enti locali in Sicilia sarà affrontato in un tavolo tecnico a Roma.

Giovanni Tarantino, sindacalista di Asud, rilancia: "È importante trovare dei percorsi di stabilizzazione agli ex-pip, da oltre 14 anni precari, oggi pagati con sussidio dall'Inps tramite l'assessorato al lavoro" e ricordando il loro stato di disagio continua: "È giusto dare una speranza e una possibilità a chi viene da un passato difficile e cerca un futuro migliore, percorrendo le via della legalità. Auspico, quindi, che sia Crocetta che il ministro tengano conto di questo bacino, circa 2500 persone".

Torna su
PalermoToday è in caricamento