Lunedì, 2 Agosto 2021
Politica Zen

Hotspot allo Zen, commissione Urbanistica boccia il progetto: "Uno scempio"

A parlare - attraverso un tweet - è il capogruppo di Sinistra Comune, Giusto Catania, membro della commissione

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Hotspot a Palermo. In un tweet il capogruppo di Sinistra Comune, Giusto Catania, sintetizza l'esito della discussione sulla creazione della struttura. "Commissione urbanistica del Comune - recita il tweet - boccia realizzazione hotspot. Uno scempio nel territorio per violare diritti umani. Imbarazzante il parere positivo della Sovrintendenza BB. CC. che ignora vincoli paesaggistici per insediamento preistorico. #StopHotSpot #LaBattagliaContinua".

Sinistra Comune ribadisce l'insostenibilità della costruzione dell'hotspot in quanto "sulla tutela dei diritti fondamentali della persona non ci possono essere margini di ambiguità né sono ammesse deroghe al nostro decennale impegno politico e sociale".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hotspot allo Zen, commissione Urbanistica boccia il progetto: "Uno scempio"

PalermoToday è in caricamento