Mafia dell'eolico, Costa: "Non permetteremo infiltrazioni"

Il ministro dell'Ambiente commenta gli arresti disposti oggi dalla procura di Palermo e il sequestro di otto società che operano nel campo delle energie rinnovabili

Il ministro Sergio Costa

"La mafia punta a fare business con l'ambiente, un settore che da sempre fa gola alla criminalità. Le indagini di questi giorni dimostrano che rinnovabili e end of waste non ne sono esenti. Ma non abbasseremo mai la guardia e non permetteremo che accada''. Così il ministro dell'Ambiente, Sergio Costa commenta gli arresti disposti oggi dalla procura di Palermo e il sequestro di otto società che operano nel campo delle energie rinnovabili.

La mafia dell'eolico e le mazzette alla Regione, arrestato anche capo del Genio Civile

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

''Il mio impegno da ministro, così come l'impegno del Movimento 5 Stelle, è stato da sempre quello di contrastare l'illegalità e i fenomeni di corruzione che bloccano l'economia e la crescita del nostro Paese, e fanno ammalare l'ambiente. Saremo ancora più vigili - continua Costa - perché gli appetiti sono diventati più famelici".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: scatta il coprifuoco dalle 23

  • Ordinanza di Orlando, divieti non solo in centro: "Ecco le strade dove non ci si potrà fermare"

  • Conte firma il nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata l'ordinanza di Musumeci

  • Regione, nuova stretta anti Covid: locali chiusi alle 23, dad nei licei e trasporti dimezzati

  • Piazza di Mondello, chiuso ristorante: "Bagno senza sapone e lavoratori in nero"

  • Le mosse anti Covid di Orlando: nessun coprifuoco ma divieto di sostare in strada

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento