Eventi

Torna la Targa Florio motociclistica, sfida sul circuito delle Madonie

La gara è stata omologata e inserita nel calendario nazionale degli eventi della federazione motociclistica italiana

Torna l’appuntamento con la Targa Florio motociclistica. L’edizione di quest'anno si svolgerà il 21, 22 e 23 giugno. La novità è rappresentata dal fatto che la gara è stata omologata e inserita nel calendario nazionale degli eventi della federazione motociclistica italiana.

Da quest’anno dunque c'è anche un aspetto agonistico con la compilazione di classifiche che determineranno vittorie di categoria. La manifestazione è organizzata dall’Aci Palermo con il presidente Angelo Pizzuto, dalla Commissione motociclistica presieduta da Fausto Torta e dalla Fim.

Le moto storiche, costruite nel secolo scorso fino agli anni Settanta, sfileranno sul circuito delle Madonie dove da poco si è svolta la Targa Florio automobilistica.

“La Targa Florio motociclistica – afferma il presidente della commissione motociclistica Aci Palermo, Fausto Torta - punta in alto e anche il presidente federale nazionale Giovanni Copioli ha manifestato di voler collaborare con l’appuntamento siciliano e farne uno dei più importanti in Italia. Prevediamo una importante partecipazione con molto moto provenienti da ogni parte del mondo e puntiamo a chiudere le iscrizioni a quota 250 partecipanti”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna la Targa Florio motociclistica, sfida sul circuito delle Madonie

PalermoToday è in caricamento