rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Cultura Tribunali-Castellammare / Via Roma, 258

Margherita Biondo torna a “casa”, la tela esposta per la prima volta a Palermo con Le Vie dei Tesori

Da questo fine settimana e per tutti i weekend del festival sarà possibile ammirare il quadro risalente ai primi anni del ’900 che raffigura il soprano moglie di Andrea Biondo, fondatore del teatro di via Roma

Il Teatro Biondo di Palermo, diretto da Pamela Villoresi, prosegue la collaborazione con il festival Le Vie dei Tesori che cura le visite guidate nei weekend di ottobre. Da questo fine settimana, inoltre, sarà possibile ammirare un quadro risalente ai primi anni del ’900 che raffigura Margherita Comida, soprano e moglie di Andrea Biondo, fondatore del Teatro. 

La tela, custodita da una giovane discendente della famiglia, l’artista Isabella Iozzi, che negli anni ne ha ricostruito la storia, viene esposta per la prima volta a Palermo, nei luoghi dove Margherita ha vissuto. L’opera sarà visibile durante le visite guidate de Le Vie dei Tesori nei giorni di venerdì, sabato e domenica (dalle 10 alle 17.30; domenica 23, venerdì 28, sabato 29 e domenica 30 ottobre solamente dalle 10 alle 12.30).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Margherita Biondo torna a “casa”, la tela esposta per la prima volta a Palermo con Le Vie dei Tesori

PalermoToday è in caricamento