rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Economia

Come cambia il mercato immobiliare a Palermo, un confronto fra agenti all'Ibis Hotel

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Si è svolto all'Ibis Hotel Styles Palermo President l'evento intitolato "MLS vuol dire cliente" e organizzato da Frimm spa. Completamente dedicato agli agenti immobiliari - ce n'erano circa 75 in aula - è stato incentrato sul sistema MLS che l'azienda propone da anni con il nome di "MLS Agent RE", alla presenza di Giulio Azzolini, Direttore del Retail per Frimm spa Mls è l'acronimo di "Multiple Listing Service", piattaforma di condivisione - sharing - immobiliare riservata agli agenti immobiliari. Su di essa gli agenti possono condividere gli immobili che hanno in vendita e le cosiddette "richieste d'acquisto", ovvero i desiderata di una persona che vuole acquistare o affittare casa. Il sistema MLS incrocia automaticamente queste informazioni per rivelare agli agenti chi tra i loro colleghi ha l'acquirente per l'immobile che stanno vendendo. In altre parole, se io ho un immobile in vendita e lo condivido in Mls, il sistema mi potrà dire che tu hai l'acquirente perfetto, di fatto consigliandoci di effettuare una compravendita in collaborazione: io rappresenterò il venditore e tu rappresenterai il compratore.

Mls Agent Re nasce infatti per dare un servizio migliore, più puntuale e veloce a chi vende e compra casa. Ecco, c'è finalmente un nuovo modo di fare immobiliare in Italia. Un modus operandi che si basa sulla condivisione tutelata (in FRIMM c'è un vero e proprio fondo di garanzia a tutela degli agenti immobiliari che condividono dai su) di informazioni tra mediatori del real estate che, così facendo, lavorano a favore del loro cliente (senza per forza tentare di tirare da una parte e dall'altra... Perché dall'altra parte c'è l'altro agente che rappresenta l'altro attore coinvolto). Ci sono mille importanti implicazioni relative al Multiple Listing Service: protegge i dati degli agenti immobiliari rendendoli più forti agli occhi dei clienti che, finalmente, capiscono il vero valore del servizio da loro offerto; velocizza i tempi di compravendita perché industrializza i processi; protegge il prezzo richiesto dal venditore perché incrocia soltanto possibili acquirenti disposti a spendere quella data cifra... e tanto altro ancora. MLS Agent RE è la prima piattaforma di questo tipo in Italia perché detiene quasi il 90% del mercato (dati del "Report Reti e Aggregazioni 2022" di Gerardo Paterna) con circa 2800 agenti immobiliari attivi, 66.000 immobili e 300.000 possibili acquirenti transitati mediamente all'anno.

E' stata una mattinata frizzante e piena di spunti per degli agenti immobiliari che vivono un mercato, quello di Palermo, "vivace e cangiante" come dice Giusy Oliveri l'Area Manager Frimm in Sicilia. "A Palermo è molto attivo il mercato delle case vacanza e degli immobili da destinare a Bed and Breakfast, specie nel centro storico. Si acquista per uso investimento e mettere l'immobile a reddito. Questo accade anche in tanti centri storici della costa siciliana come Messina, Cefalù e via dicendo. Per quanto riguarda il comparto residenziale, devo dire che si registra ancora l'onda lunga del Covid perché le famiglie cercano sempre più soluzioni con spazi aperti o con dei metri quadri in più. Ville e villini, in particolare, la fanno da padrone e sono molto desiderati: ci sono nuove costruzioni con queste caratteristiche a Villabate, Cruillas, Carini, Ficarazzi e Bagheria, per esempio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come cambia il mercato immobiliare a Palermo, un confronto fra agenti all'Ibis Hotel

PalermoToday è in caricamento