Dall'Anas un bando per risanare ponti, viadotti e gallerie: lavori anche nel Palermitano

Lo scopo è portare a termine "interventi mirati alla conservazione, al consolidamento statico e alla protezione sismica delle opere sull'intero territorio nazionale"

Rendere più sicure le autostrade italiane. Con questo scopo l'Anas (gruppo Fs) ha pubblicato sulla Gazzetta ufficiale europea un bando del valore di 660 milioni di euro per "il risanamento strutturale di ponti, viadotti e gallerie con interventi mirati alla conservazione, al consolidamento statico e alla protezione sismica delle opere sull'intero territorio nazionale". Il bando è suddiviso in 22 lotti (riguardano tutto lo Stivale) per l'affidamento di altrettanti accordi quadro di durata triennale e ripartiti per area compartimentale o regionale, interessa tutte le arterie viarie gestite da Anas.

In particolare, la Sicilia è interessata da un bando da 30 milioni per l'area afferente le strade dell'area di Catania (lotto 19); 30 milioni per l'area di Palermo (lotto 20); 40 milioni per le autostrade siciliane (A18 diramazione di Catania, A19 Palermo-Catania, A19 diramazione per via Giafar, A29 Palermo-Mazara del Vallo, autostrada Catania-Siracusa, A29 Alcamo-Trapani, A29 diramazione per Birgi, A29 raccordo diramazione per Punta Raisi, A29 raccordo per via Belgio; lotto 21).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'affidamento degli appalti è stato avviato mediante procedura aperta per l'aggiudicazione di accordi quadro, strumento che garantisce la 
possibilità di avviare i lavori con la massima tempestività nel momento in cui si manifesta il bisogno, senza dover espletare ogni volta una nuova gara di appalto, consentendo quindi risparmio di tempo, maggiore efficienza e qualità. Le imprese interessate dovranno far pervenire le offerte digitali sul portale Acquisti di Anas entro le 12 del 23 marzo prossimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: scatta il coprifuoco dalle 23

  • Ordinanza di Orlando, divieti non solo in centro: "Ecco le strade dove non ci si potrà fermare"

  • Conte firma il nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata l'ordinanza di Musumeci

  • Regione, nuova stretta anti Covid: locali chiusi alle 23, dad nei licei e trasporti dimezzati

  • Piazza di Mondello, chiuso ristorante: "Bagno senza sapone e lavoratori in nero"

  • Le mosse anti Covid di Orlando: nessun coprifuoco ma divieto di sostare in strada

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento