Il duo Mattaliano-Patti suonerà per i lungodegenti di Villa Sofia

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Il duo composto dal clarinettista Giovanni Mattaliano e dal contrabbassista Massimo Patti sarà protagonista di un’esibizione musicale venerdì 23 dicembre alle 16 nel reparto di lungodegenza dell’ospedale Villa Sofia. Mattaliano e Patti porteranno un momento di allegria e di svago fra gli anziani degenti dell’Unità operativa diretta da Isabella Nardi, con un repertorio musicale che oltre a grandi maestri come Duke Ellington, Sidney Bechet e George Gerswhin, proporrà alcune loro personali composizioni come “Toc Poc” e “Luglio 92” dedicata a Paolo Borsellino. Quello di venerdì è il quinto e ultimo appuntamento di un ciclo di eventi nell’ambito del Circuito musicale della Sicilia promosso dalla Cooperativa culturale Agricantus con il sostegno dell’assessorato turismo sport e spettacolo della Regione Siciliana. Un’iniziativa promossa dal Servizio Educazione alla salute dell’Azienda Villa Sofia-Cervello, diretto da Salvatore Siciliano.

Torna su
PalermoToday è in caricamento