menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sequestrato "cimitero" di auto e camion in viale Michelangelo, i vigili: "E' abusivo"

Gli agenti del Nopa hanno rinvenuto in un'area di 4 mila metri quadri 91 veicoli (più due semirimorchi e due autocarri), nonché diversi cassoni contenenti rifiuti speciali quali pneumatici usati e rottami d'auto. Segnalato all'autorità giudiziaria un 26enne

La polizia municipale ha sequestrato un'area di 4 mila metri quadrati, in via Michelangelo, dove erano accatastati abusivamente 91 veicoli (più due semirimorchi e due autocarri), nonché diversi cassoni contenenti rifiuti speciali quali pneumatici usati e rottami d'auto. Tutti i mezzi rinvenuti erano sprovvisti di targhe, parti meccaniche e di carrozzeria. 

Il deposito adibito a sfasciacarrozze e discarica - un vero e proprio "cimitero" abusivo di auto e camion - era gestito da M. B., 26 anni, che gli agenti del Nopa (Nucleo operativo protezione ambiente) hanno segnalato all'autorità giudiziaria. I vigili sono risaliti all'identità del proprietario dopo aver effettuato alcune ricerche catastali perché, durante i ripetuti sopralluoghi, il cancello era sempre chiuso. 

Sono in corso ulteriori accertamenti per verificare l'eventuale esistenza di vincoli, vista la presenza di un immobile storico a ridosso dell’area.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento