menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Amg in azione, guasto riparato in via Sampolo e lampioni riaccesi in piazzale Ungheria

I tecnici hanno effettuato anche un intervento di manutenzione a Mondello, dove sono stati riaccesi oltre ottanta punti luce. Lavori ancora in corso nella cabina Uditore

Da ieri sera è nuovamente in funzione la cabina di pubblica illuminazione “Sampolo”. Il crollo di calcinacci dal soffitto della cabina ne aveva determinato lo spegnimento, lasciando al buio l’intera zona compresa fra via Sampolo, via Marchese di Villabianca, via Autonomia Siciliana, via degli Orti e via Laurana. I calcinacci, infatti, hanno danneggiato il componente di uno dei dispositivi elettrici di media tensione che è stato già sostituito.

"Siamo intervenuti in urgenza, per tamponare l’emergenza dell’assenza totale di illuminazione – spiega il presidente di Amg Energia, Mario Butera -. Abbiamo eseguito direttamente i lavori edili che hanno consentito di eliminare lo stato di pericolo e permesso l’accesso nella struttura ai nostri operatori in modo da riaccendere la cabina e gli impianti di illuminazione”. Gli interventi edili proseguiranno per consentire il ripristino della struttura e la riparazione di un guasto a un circuito: per adesso l’illuminazione è in funzione a punti luce alternati.

Lavori in corso anche nella cabina di pubblica illuminazione Uditore: la conclusione delle opere edili da parte delle maestranze del Coime, consentirà agli operatori di Amg Energia di riparare, anche in questo caso, un circuito guasto. Durante le attività edili è stato scongiurato lo spegnimento della cabina e per adesso l’illuminazione è in funzione a punti luce alternati.

Intanto gli operatori di Amg Energia hanno ultimato un intervento di riparazione e riacceso 80 punti luce nella zona del lungomare di Mondello: è stato riparato il guasto sul circuito Regina Elena-Principe di Scalea. Completata anche un’altra attività di manutenzione ordinaria in piazzale Ungheria, volta alla verifica della funzionalità e, laddove necessario, alla riaccensione dei lampadari posti sotto i portici lato via Mariano Stabile e via Ruggero Settimo con sostituzione di armature, accessori elettrici e lampade.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento