Cronaca Noce / Via Noce

Noce, dieci cani chiusi in appartamento tra rifiuti e sporcizia, denunciata donna

Sono intervenuti gli agenti della polizia municipale. Nove animali sono stati sequestrati e affidati al canile. Uno invece aveva il microchip e ne era stata denunciata la scomparsa. Sarà quindi restituito al proprietario

L'appartamento in cui vivevano i cani

Nel proprio appartamento nei pressi di via Noce custodiva dieci cani, ma le condizioni igieniche erano pessime: con rifiuti e sporcizia ovunque. Così gli animali sono stati sequestrati e la donna è stata denunciata. A eseguire i provvedimenti sono stati gli agenti della polizia municipale.

Adesso C.E., 44 anni, deve rispondere di detenzione degli animali incompatibile in luoghi non idonei. La donna viveva con il marito e il figlio maggiorenne al primo piano di uno stabile. Nove cani sono stati sequestrati e affidati in custodia al canile municipale. Uno era invece microchippato e ne era stata denunciata la scomparsa, pertanto verrà restituito al proprietario.

"La condizione di grave incuria - spiega la polizia municipale - era stata già accertata a settembre, quando gli agenti avevano effettuato un sopralluogo con personale Asp su esposto dei residenti della zona. In questi mesi la situazione è peggiorata ulteriormente". 

cani via noce-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Noce, dieci cani chiusi in appartamento tra rifiuti e sporcizia, denunciata donna

PalermoToday è in caricamento