rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Libertà / Via Francesco Lo Jacono

"E' abusivo", multa e sequestro della merce per un fruttivendolo ambulante in via Lo Jacono

I finanzieri sono intervenuti nell’ambito dei controlli per il rispetto delle norme per il contenimento dell'epidemia Covid-19. E' scattata una sanzione da 2.582 euro

Aveva scelto via Lo Jacono, non lontano da via Notarbartolo, per vendere frutta e verdura ma non aveva alcuna autorizzazione e così, in seguito a un controllo della guardia di finanza, è scattata la multa (accompagnata dal sequestro della merce).

I finanzieri del secondo nucleo operativo metropolitano, nell’ambito dell’intensificazione dei controlli volti a verificare il pieno rispetto delle misure adottate dal Governo per il contenimento dell’epidemia da Covid-19, hanno individuato e sanzionato un venditore ambulante di frutta e verdura. Era, spiegano, "privo delle prescritte autorizzazioni amministrative e sanitarie per lo svolgimento dell’attività. E' stata irrogata la prescritta sanzione amministrativa pari a 2.582 euro, oltre al sequestro della merce posta in vendita". I prodotti sequestrati sono stati devoluti in beneficenza. 


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"E' abusivo", multa e sequestro della merce per un fruttivendolo ambulante in via Lo Jacono

PalermoToday è in caricamento