rotate-mobile
Sabato, 25 Giugno 2022
Cronaca Via Andrea Cesalpino

Zona Civico, incappucciati e con la pistola in pugno rapinano il supermercato

Nel mirino di due malviventi è finito l'Ellegi di via Andrea Cesalpino, a pochi passi dal pronto soccorso dell'ospedale. Indaga la polizia: una mano potrebbero darla le immagini del sistema di videosorveglianza

Erano armati di pistola e avevano il viso coperto i due malviventi che questa sera hanno messo a segno una rapina al supermercato Ellegi di via Andrea Cesalpino, a pochi passi dal pronto soccorso dell'ospedale Civico. Tutto è successo qualche istante prima della chiusura, intorno alle 20. I malviventi hanno raggiunto il supermercato, aperto da appena due anni, e hanno fatto irruzione all’interno con il volto coperto dai passamontagna. Una volta nei locali i rapinatori si sarebbero divisi i compiti: uno è rimasto a fare da palo, mentre il complice si è diretto alla cassa.

Dopo aver puntato la pistola, uno dei malviventi ha minacciato l'impiegata costringendola a farsi consegnare il denaro contante che era all’interno. Una rapina veloce durata una manciata di minuti. Preso il bottino, che è ancora da quantificare, i due hanno guadagnato l’uscita e una volta all’esterno si sono allontanati a piedi, facendo perdere le proprie tracce in direzione piazza Montegrappa.

Ancora sotto shock dal supermercato è stato lanciato l'allarme. Sul posto - per i rilievi - sono intervenuti i poliziotti che hanno avviato le indagini. Gli agenti hanno visionato le immagini del sistema di videosorveglianza. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zona Civico, incappucciati e con la pistola in pugno rapinano il supermercato

PalermoToday è in caricamento