menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mondello e Addaura, task force contro i posteggiatori: agenti mimetizzati tra i bagnanti

Piano della polizia: agenti in abiti civili setacciano palmo a palmo la spiaggia, anche per evitare furti e rapine. Fioccano i controlli, già identificate 100 persone

Una vera e propria task force per prevenire e contrastare furti e rapine nei confronti di negozi, turisti e bagnanti, nonché il fenomeno dei parcheggiatori abusivi tra Mondello, Valdesi e l'Addaura. Eccolo il piano della polizia. In azione il commissariato locale insieme al personale del Reparto Prevenzione Crimine, alla Squadra Nautica dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico. Gli agenti in abiti civili che setacciano palmo a palmo la spiaggia, da piazza Valdesi a piazza Mondello, mimetizzandosi tra i bagnanti, anche per individuare eventuali parcheggiatori abusivi. Sono stati messi in campo numerosi mezzi e uomini. 

Sono stati 7 i parcheggiatori abusivi sanzionati. Martedì i carabinieri nel corso di un'altra operazione ne avevano bloccati 10. Per loro è scattata la multa di 771 euro. Solo nel corso dei due ultimi mesi, i posteggiatori individuati e multati dagli agenti del commissariato di polizia "Mondello" sono più di 20.

Finora - nell’ambito dei servizi di controllo - i poliziotti hanno identificato più di 100 persone e controllato 40 veicoli. Più di 35 le sanzioni amministrative commite per violazioni al codice della strada  per oltre 4.500 euro. Effettuati due fermi amministrativi di veicoli privi di copertura assicurativa. Ad un cittadino extracomunitario è stato emesso un ordine di espulsione del Questore, in quanto non in regola sul territorio nazionale. In questo contesto gli agenti hanno anche effettuato alcuni sequestri di sostanza stupefacente (gli assuntori sono stati segnalati alla Prefettura).
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento