"In vendita bigiotteria non a norma", maxi sequestro della Finanza in un negozio cinese

Il controllo in un'attività a Termini Imerese. L'operazione si è conclusa con il sequestro di 150 mila articoli tra bracciali, brillantini, orecchini e fermacapelli. L'esercente è stato segnalato alla Camera di Commercio

Brillantini, bracciali, orecchini e fermacapelli erano in vendita anche se non rispettavano la normativa sulla sicurezza dei prodotti. Per questo motivo la guardia di finanza è intervenuta in un negozio gestito da un commerciante di etnia cinese a Termini Imerese. L'operazione si è conclusa con il sequestro di 150 mila articoli e la segnalazione dell'esercente alla Camera di Commercio.

In particolare le fiamme gialle, nel corso dell’ispezione all’interno dei locali commerciali, hanno rinvenuto sugli espositori "migliaia di articoli privi del previsto marchio CE, nonché delle indicazioni del produttore e importatore, del luogo d’origine e delle istruzioni e precauzioni per l’utilizzo in violazione alla normativa sul commercio (Codice del Consumo) che impone il divieto di commercio sul territorio nazionale di qualsiasi articolo o confezione di prodotto che non riporti in forme chiaramente visibili e/o leggibili in lingua italiana tutte le informazioni destinate ai consumatori, quali ad esempio produttore, importatore e caratteristiche qualitative del prodotto".

Il legale rappresentante dell’impresa è stato segnalato alla locale Camera di Commercio per l’irrogazione della sanzione amministrativa che può arrivare fino a un massimo di 25.823 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...



 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il "re del pollo fritto" arriva a Palermo, apre il colosso Kfc: 40 nuovi posti di lavoro

  • Stretta anti covid, ecco l'ordinanza: mascherine all'aperto, divieto di stazionare in strada

  • Virus, verso una nuova ordinanza: mascherine obbligatorie all'aperto e stretta sulla movida

  • Giorgia Davì, la baby modella che porta un po' di Palermo alla Milano Fashion Week

  • Pizzaiolo positivo al Coronavirus, chiuso lo storico panificio Graziano

  • Via dei Cantieri: si sente male mentre passeggia, entra in un centro estetico e muore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento