menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto archivio

Foto archivio

Infastidisce i viaggiatori alla stazione centrale, poi si scaglia contro polfer: arrestato

Cittadino extracomunitario di 31 anni in manette per resistenza, violenza, minaccia e lesioni a pubblico ufficiale. Dopo gli adempimenti di rito è stato portato al carcere Pagliarelli: convalidato l'arresto

Si scaglia contro la polizia durante un controllo alla stazione centrale: arrestato per resistenza, violenza, minaccia e lesioni a pubblico ufficiale un cittadino extracomunitario di 31 anni. 

L'uomo è stato notato dai poliziotti della Polfer all’interno dello scalo, nei pressi delle macchinette erogatrici di biglietti, mentre infastidiva viaggiatori e passanti. All’atto della sua identificazione, però, ha reagito con minacce verbali, per poi passare alle vie di fatto, aggredendo fisicamente gli agenti. 

Con non poca fatica l’uomo è stato bloccato, identificato e tratto in arresto. Dopo gli adempimenti di rito è stato portato al carcere Pagliarelli. L'arresto è stato convalidato dall’autorità giudiziaria.

"In relazione al fenomeno dell’accattonaggio, della presenza di persone moleste o di borseggiatori - si legge in una nota della Questura - la polizia consiglia ai viaggiatori in transito presso le stazioni di non lasciare mai i bagagli incustoditi e di non perderli di vista in alcun caso, segnalando agli agenti che presidiano regolarmente gli scali eventuali anomalie". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento